IL BLOG AZIENDALE TI AIUTA NEL B2C... E ANCHE NEL B2B!

Chi meglio di te conosce gli strumenti del mestiere?
È il momento di dirlo al tuo target
e trasmettere l'expertise e la personalità del tuo brand.

Infatti, il blog aziendale è in grado di instaurare una relazione più forte con cliente, superando i limiti del sito istituzionale.

Assieme ai canali social, il blog ti aiuta in questo dialogo sempre più strategico sia per il B2C che per il B2C.

Il social marketing offre un'incredibile opportunità per le aziende che cercano nuovi mercati e fatturati. Ma per avere successo è necessario avere una strategia chiara e solide competenze.

Informare. Fidelizzare. Dialogare. Il blog aziendale è uno spazio di discussione ancora poco usato dalle aziende italiane, ma in una strategia di webmarketing, è lo strumento necessario da affiancare ai canali social per costruire o rafforzare la brand awareness.
Inoltre bisogna ricordarsi che, mentre il blog è un asset aziendale, i canali social rimangono di proprietà delle relative società.[br]
Nel B2C il blog aziendale permette di creare un dialogo con gli utenti finali; nel B2B con professionisti del settore. Si tratta comunque di persone e non di entità astratte:  gestendo correttamente i contenuti e le relazioni, è possibile aumentare il loro coinvolgimento, ottenendo suggerimenti, idee e risposte molto utili.
Il blog può essere utilizzato anche come strumento di supporto allo sviluppo di nuovi prodotti, come servizio di customer care per fidelizzare l’utente finale e di brand awareness, comunicando attraverso un canale ufficiale i valori dell’azienda.[br]
Perché sia uno strumento efficace, nel blog non vanno scritte (solamente) le novità aziendali né tantomeno i comunicati stampa: è uno strumento strategico per la comunicazione aziendale. Abbinato ad un eCommerce, può aumentarne anche le visite e quindi le vendite.

Qui sotto trovi un esempio di come puoi integrare estratti del blog nel tuo sito internet!

5 vantaggi del blog per il B2C e il B2B

+ brand awareness e autorevolezza aziendale


+ visibilità online


+ contatti al sito


+ vendite dall’eCommerce


+ dialogo grazie ad una comunicazione diretta


6 consigli per post efficaci

  • Utilizza i Social Media
    condividi i post del blog con tutti i tuoi follower di Facebook, Twitter, LinkedIn. In questo modo il tuo blog avrà ancora più visibilità.
  • Incoraggia il dialogo e l’interazione
    permetti ai tuoi lettori di lasciare commenti per comunicarti le loro idee e suggerimenti.
  • Scegli e utilizza le parole chiave nel modo giusto
    L’algoritmo di Google è alla ricerca di contenuti unici e di qualità. Non usare le parole chiave troppo spesso nei tuoi post, ma in modo oculato e strategico. Altrimenti Google ti penalizzerà.
  • Cambia il tipo di contenuti condivisi
    Ad esempio il martedì puoi pubblicare un’infografica, il giovedì parlare dei vantaggi di un determinato servizio, il venerdì offrire consigli pratici. Leggi i commenti: potrai capire quali contenuti sono più interessanti per i tuoi lettori.
  • Usa le immagini e i video
    Le immagini piacciono e i post con immagini sono i più condivisi. Sceglile originali e coerenti con il contenuto.
  • Mantieni il blog aggiornato
    La qualità del contenuto è più importante della quantità: il blog è un’attività a lungo termine che va curata ogni giorno.

Costruire e gestire un blog aziendale richiede obiettivi precisi,
impegno costante e qualità dei contenuti.

 

CONTATTACI SUBITO

 

Gli specialist Mediarete possono aiutarti a definire un piano editoriale, scrivere post, formare il tuo personale, co-gestire il blog aziendali e i tuoi social network.

Leggi il nostro blog.

    0