L’Osservatorio Ict della School of management del Politecnico di Milano ha calcolato che se l’Italia decidesse di fare dell’innovazione digitale uno dei pedali da spingere per la crescita economica, entro il 2013 otterrebbe: – un risparmio di 19 miliardi di euro – un taglio del rapporto tra deficit e Pil dal 3,9% attuale all’1,5% – un aumento del pil compreso tra lo 0,69% e l’1,3% [Fonte: Sole24ore]

Cosa rappresentano nel concreto questi dati per un’azienda o una PMI? Un incentivo a investire nel digitale!

Il favorire lo sviluppo dell’economia digitale in Italia, ha registrato dati incoraggianti: le aziende attive sul web hanno ottenuto una crescita media annua del 10% in più rispetto a quelle non attive.

dati_dag_2

Perché non approfittare di questa opportunità?

Ecco in una video infografica il rapporto del DAG rispetto alla situazione italiana, che presenta senz’altro ampissimi margini di miglioramento, e le 12 idee formulate per aiutare la crescita economica… partendo dalle aziende!

La tua attività potrebbe rilanciare l’economia: partecipa investendo nel web!