Nonostante oggi Internet sia uno degli strumenti di comunicazione più diffusi al mondo, in Italia è ancora sotto utilizzato rispetto ai vantaggi che offre per promuovere strutture come bed and breakfast, cantine, hotel, agriturismi, ecc. Probabilmente ciò accade per una mancanza di conoscenza dello strumento e delle sue potenzialità, da parte degli imprenditori. Per far sì che una strategia di Internet Marketing sia efficace occorre avere accortezza e competenza nel mondo del web, ma anche semplicemente voglia di esplorare la realtà di Internet.

“Possiamo definire il Web Marketing[1] l’insieme delle attività di marketing dell’azienda che sfrutta il media Internet per studiare il mercato, massimizzare la propria visibilità su un media diventato ormai di larghissimo utilizzo, al fine di sviluppare i rapporti commerciali con potenziali clienti e per miglirare e rafforzare i rapporti con la clientela acquisita”. Il web marketing permette, pertanto, di promuovere il proprio brand e la propria struttura costruendo un canale diretto e instaurando un dialogo con il cliente finale.

Ma come possiamo fare per migliorare la nostra presenza sul web e farci conoscere in questo immenso mondo?

Intanto, possiamo iniziare con la realizzazione di un sito Internet. Questo deve risultare accattivante, diretto e, come si dice in gergo, user friendly[2], in modo che il cliente non abbia difficoltà a reperire le informazioni e non venga distratto da inutili attese e finestre non legate alla propria ricerca. Il sito web per risultare appetibile ai motori di ricerca e per risultare attrattivo nei confronti dell’utente deve essere costantemente aggiornato e integrato con nuove foto, nuovi contenuti e offerte. Inoltre, il miglioramento della struttura di navigazione è importante per facilitare la navigabilità del sito. È molto rilevante anche apportare delle modifiche del design grafico del sito con una certa periodicità.

In più, è importantissimo migliorare nel tempo le funzionalità del proprio sito in onda con le richieste dei visitatori, magari introducendo un eCommerce[3], ossia la possibilità di vendere i propri prodotti online, oppure un e-booking[4], nel caso di strutture ricettive alberghiere, per avvicinarsi maggiormente agli utenti e permettere loro di prenotare il soggiorno direttamente dal sito.

Non bisogna scordarsi che

il sito web è come un fidato collaboratore pronto a rispondere al mercato 24 ore su 24, 7 giorni su 7,

pertanto occorre riservargli l’importanza e la cura che merita.

Avere un sito internet e non posizionarlo sui motori di ricerca è come avere un negozio nella piazza centrale del paese e tenere costantemente la serranda abbassata. Esistono vari modi per risultare reperibili attraverso i motori di ricerca, ma il più gratificante è senza dubbio la strategia SEO[5].

Con il termine Search Engine Optimization, spesso abbreviato con l’acronimo SEO, si indica l’insieme di attività svolte per migliorare il posizionamento di un sito Web nei risultati di un motore di ricerca. L’attività di ottimizzazione di un sito Web viene espletata su tutti gli elementi che lo compongono: dominio, layout, grafica, contenuti, tecnologie di interazione.

Contribuisce alla reperibilità sui motori, e soprattutto su Google, la preseza di mappe interattive costruite con le tecnologie che Google Maps mette a disposizione. Oltre alla localizzazione dell’azienda è possibile anche creare itinerari e mappe personalizzate sulla base dei target[6] di riferimento.

Infine, una delle forme di Internet Marketing più innovative è sicuramente la pubblicazione e la presenza sul sito della struttura di video che presentano l’azienda. Tali video devono essere ottimizzati per i motori di ricerca ed è consigliata la loro distribuzione anche su siti di condivisione video come YouTube. In questo modo, si può garantire una maggiore visibilità, attivare il passaparola e costruire una forte Brand Awareness[7] (termine tecnico usato per indicare la capacità dei consumatori di riconoscere un marchio).

GLOSSARIO

[1] Web marketing: Possiamo definire il Web marketing l’insieme delle attività di marketing dell’azienda che sfrutta il media Internet per studiare il mercato, massimizzare la propria visibilità su un media diventato ormai di larghissimo utilizzo, al fine di sviluppare i rapporti commerciali con potenziali clienti e per miglirare e rafforzare i rapporti con la clientela acquisita”.

[2] User friendly: tipo di software di facile usabilità. Prende l’utente per mano e, anche grazie ad una interfaccia grafica accattivante e all’uso di menu, pulsanti, icone, mouse, risulta facile da usare anche per utenti inesperti.

[3] E-commerce: o commercio elettronico. Il termine si riferisce all’uso di Internet per generare o portare a termine transazioni tra un’azienda e i suoi clienti, oppure tra due aziende.

[4] E-booking: un software di e-booking serve per rendere possibile la prenotazione alberghiera attraverso internet. Per permettere la prenotazione alberghiera è necessario che siano soddisfatte tre condizioni: presenza su internet della struttura che mette in vendita i suoi servizi, disponibilità effettiva delle stanze prenotabili con questo sistema, modalità di rapporti/pagamenti sicuri per l’esercente e per il cliente.

[5] SEO: con il termine Search Engine Optimization, spesso abbreviato con l’acronimo SEO, si indica l’insieme di attività svolte per migliorare il posizionamento di un sito Web nei risultati di un motore di ricerca. L’attività di ottimizzazione di un sito Web viene espletata su tutti gli elementi che lo compongono: dominio, layout, grafica, contenuti, tecnologie di interazione.

[6] Target: obiettivo che si vuole raggiungere con una determinata azione o campagna. Può anche essere sinonimo di mercato-obiettivo, segmento, pubblico di riferimento.

[7] Brand Awareness: capacità dei consumatori di riconoscere un marchio e di associarlo correttamente a un prodotto, a una linea di prodotti o a un’impresa. Può essere rilevato e misurato attraverso analisi di mercato, come ad esempio le indagini a campione e i focus group. Su internet, lo sviluppo di Brand Awareness avviene in genere mediante estese campagne banner o sponsorizzazioni che ripetono il logo dell’azienda o di un suo prodotto, sviluppando di conseguenza il ricordo da parte del visitatore.